Informativa 10/2018 - Irregolarità per visto di conformità

INFORMATIVA 10/2018 – IRREGOLARITÀ PER VISTO DI CONFORMITÀ

Si informa che lo scorso 13 marzo il Gruppo di lavoro della Conferenza degli Ordini della Toscana ha avuto un incontro con la D.R.E. Toscana sul tema del visto di conformità e delle relative criticità.

Nel corso della riunione sono stati evidenziati diffusi comportamenti di nostri Iscritti non in linea con la normativa vigente.
In particolare è stata segnalata l'esistenza a livello toscano di circa 972 professionisti con ruoli definitivi (quindi non impugnati, non rateizzati e non "rottamati")  per complessivi euro 12.268.009,17. In relazione a tali Colleghi si è posto il problema se si potessero continuare a ritenere sussistenti i requisiti soggettivi di cui all'articolo 8 del D.M. Finanze n. 164 del 31 maggio 1999 o se si dovesse invece ritenere che tale situazione evidenziasse "violazioni gravi e ripetute, per loro natura ed entità, alle disposizioni in materia di imposte sui redditi e sul valore aggiunto" tali da far venir meno il requisito soggettivo di cui alla lettera b del suddetto articolo 8. Nell'incontro è stata individuata come entità significativa per qualificare la violazione grave la somma non corrisposta di euro 20.000,00 ed è stato rappresentato altresì che la Direzione Regionale della Agenzia delle Entrate disporrà la revoca della abilitazione e la cancellazione dall'Elenco inizialmente per gli Iscritti con ruoli scaduti di importo complessivo superiore a euro 50.000 (74 professionisti a livello regionale).
Nel corso della riunione è emerso altresì che a livello regionale vi sono circa 2.000 Iscritti che, nonostante specifici e ripetuti solleciti inviati dalla DRE a mezzo email e a mezzo pec, non hanno prodotto la documentazione necessaria per il rinnovo periodico della abilitazione (la problematica più ricorrenti sono riconducibili al mancato invio della polizza assicurativa  o della non corrispondenza della stessa alle specifiche richieste dalla normativa vigente).

Per questi professionisti la DRE ha provveduto ad inviare la comunicazione di sollecito rinnovo copertura assicurativa per l'Elenco Informatizzato dei Professionisti abilitati al rilascio del Visto di Conformità.

Nei casi di significativo ritardo nella produzione della documentazione la Direzione Regionale della Toscana procederà alla cancellazione dall'Elenco inviando la relativa comunicazione.
CON LA PRESENTE IL CONSIGLIO INTENDE PERTANTO SENSIBILIZZARE ULTERIORMENTE GLI ISCRITTI AL RISPETTO DELLA DISCIPLINA DEL VISTO DI CONFORMITÀ, INVITANDO OVE NECESSARIO ALLA RIMOZIONE DELLE CRITICITÀ SEGNALATE, IN QUANTO LA SITUAZIONE EMERSA RAPPRESENTA UN EVIDENTE PROBLEMA D'IMMAGINE PER L'INTERA CATEGORIA.
Si allega alla presente un breve riepilogo della normativa di riferimento.
Cordiali saluti.

Il Consiglio dell’Ordine

pdfvisto.pdf