INFORMATIVA 10/2019 - MODELLI ADESIONE SCIOPERO COMMERCIALISTI

ODCEC GR - INFORMATIVA 10/2019 - MODELLI ADESIONE SCIOPERO COMMERCIALISTI

Si comunica che con Informativan. 81 del 19 settembre 2019, il CNDCEC ha inviato agli Ordini Territoriali le comunicazioni e i modelli di lettera ricevuti dalle associazioni nazionali di categoria che hanno promosso lo sciopero per protestare contro le criticità emerse per il mancato accoglimento della richiesta di disapplicazione degli ISA per il 2018 o, in subordine, la loro applicazione in via facoltativa.

Sono quattro le richieste avanzate che viene richiesto siano affrontate con urgenza dal Ministro Gualtieri:

  1. Disapplicazione, o applicazione facoltativa, degli Isa per l’anno 2018;
  2. Sistematica consultazione, nella formulazione di norme in materia di competenza della categoria, delle sigle sindacali e del Cndcec;
  3. Concreta semplificazione e riduzione degli adempimenti;
  4. Osservanza, senza eccezioni, delle disposizioni dello Statuto dei diritti del contribuente.

La protesta intende, inoltre, rivendicare il rispetto dello Statuto del Contribuente, le cui disposizioni continuano ad essere violate in spregio ai diritti dei cittadini.

In osservanza del codice di autoregolamentazione, la comunicazione preventiva deve essere effettuata entro 10 giorni dall’inizio dell’astensione (dunque il 19 settembre), mentre la comunicazione preventiva alla segreteria della Commissione tributaria almeno 2 giorni prima della data stabilita dell’udienza.

L’azione di protesta sarà così articolata:

  • in merito alla trasmissione telematica dei modelli di pagamento F24 (che si ricorda essere non quelli dei Clienti ma dei singoli iscritti), l’astensione avrà decorrenza dalle ore 24:00 del giorno 29 settembre 2019 alle ore 24:00 del giorno 01 ottobre 2019;
  • per quanto attiene la partecipazione ad udienze presso le Commissioni Tributarie provinciali e regionali, l’astensione avrà decorrenza dalle ore 24:00 del giorno 29 settembre 2019 alle ore 24:00 del giorno 07 ottobre 2019.

Durante il periodo di astensione saranno comunque garantite le prestazioni indispensabili di cui all’art. 5 del codice di autoregolamentazione vigente.

Il Consiglio Direttivo

pdfInformativa_n._81-2019.pdf

docAllegato_1_-_Informativa_n._81-2019.doc

docxallegato_2_-_informativa_n.81-2019.docx

docxAllegato_3_-_Informativa_n.81-2019.docx